Guida turistica Ragusa (Dubrovnik) - Villa Faro Grebeni

Un gruppo di piccole isole e scogli su cui si trovano i Grebeni appartengono all’arcipelago Elafiti. Questo gruppo di isole aveva una grande importanza nella storia della Repubblica di Dubrovnik, la quale era la più forte potenza mercantile nel suo giorno. Solo 3 di tutte le 13 isole sono abitate, queste sono Šipan, Koločep e Lopud e possono essere visitate nel corso di una sola giornata, questo è qualcosa che sicuramente vale la pena in quanto contengono numerose chiese antiche insieme agli altri edifici risalenti ai tempi della Repubblica di Dubrovnik. Dubrovnik ha un ricco patrimonio storico e culturale, tra tutte queste ricchezze ci sono alcuni edifici che meritano un’attenzione particolare. Le mura della città di Dubrovnik sono uno dei sistemi di fortificazione più conservati in tutta l’Europa, con la lunghezza totale di quasi 2 km, lungo tutta la superficie delle mura 5 fortezze, 16 torri e dei bastioni sono stati eretti. 3 di queste fortezze fanno parte delle mura, mentre la fortezza Lovrijenac a ovest e la fortezza Revelin alla parte est servivano da separate unità difensive. La fortezza Lovrijenac certamente fa parte del fotoalbum di ogni visitatore di Dubrovnik, è stata costruita su una roccia, 37 metri al di sopra del livello del mare risalendo al 13° secolo, con lo scopo di proteggere la città dall’est. La fortezza è particolarmente impressionante durante le giornate di vento, quando le onde si infrangono contro il piede della roccia facendo schiumare il mare. Stradun è probabilmente l'unica parte della città per la quale si può affermare con certezza che ogni turista l’ha visitata. Stradun è la più bella e la più larga strada della città che la divide nella parte nord e nella parte sud, e ha servito come la linea di alimentazione principale della città nel periodo d'oro della Repubblica di Ragusa, quando il commercio fioriva.Lokum è una piccola isola situata a una distanza di mezzo miglio nautico da Dubrovnik. L'isola è stata proclamata giardino botanico con piante provenienti da tutte le parti del mondo, ma soprattutto dall’ Australia e dall’ America Sud. Secondo la leggenda nessuno altro che Riccardo Cuor di Leone si è salvato sull'isola di Lokrum dal naufragio successo al suo ritorno dalla crociata nell'anno 1192. Lokrum è anche chiamata l'isola degli innamorati.Nella città di Dubrovnik ci sono diverse spiagge belle, interessanti e particolari. La spiaggia di Banje offre una splendida vista sulle mura della città e sulla piccola isola di Lokrum. Numerose strutture di accoglienza è ciò che rende questa spiaggia la più popolare di tutte le spiagge di Dubrovnik. E ‘una cosa molto rara di vedere questa spiaggia senza bagnanti.La spiaggia Buža può essere trovata solo da quelli più persistenti e piu’ informati. Questa nascosta, spiaggia rocciosa si trova al di fuori delle mura. La spiaggia non è ideale per i bambini, però è perfetta per le coppie che vogliono godersi un po’di romantica sulle rocce sotto le alte mura. C'è un bar su questa spiaggia che si trasforma in un posto molto romantico al calar del sole. Il Copacabana è una spiaggia di ghiaia, ideale per le famiglie con i bambini situata in una zona della città chiamata Babin Kuk. La spiaggia offre la vista sui Grebeni e inoltre questo è la spiaggia più vicina per gli ospiti del faro.
Vedete di più

I commenti degli ospiti

Sopra la media
4.2
Giudizio complessivo dei clienti

Atmosfera
4.6
Offerta turistica
4.3
Ospitalità dei proprietari
4.2
Sicurezza
4.6
Spiagge
3.5

  • Sopra la media 4.4
    Ennio
    Famiglia Italy
    31/07/2013
    Dubrovnik è splendida, anche se i prezzi delle merci e dei ristoranti sono uguali se non superiori a quelli italiani di città turistiche.
  • Perfetto 4.6
    Coppia
    07/08/2011
    Mare cristallino, cibo gustoso, Città incantevoli!
    Spiagge libere, passeggiare per lo Stradun, visitare musei/chiese
  • Sopra la media 4.2
    Gruppo di amici
    06/08/2011
    Bella città
    Penso che sia superfluo commentare una bella città come Dubrovnik. Bei posti e belle isole da visitare. Fantastica la strada costriera (Split-Dubrovnik)percorsa in scooter.
    Partendo da Dubrovnik - direzione Split - la prima area di servizio si trova dopo 50 KM. Assurdo!!!!
Google maps not loaded: (